Notizie

BOZZA PIATTAFORMA CONTRATTUALE DELL'USIC -  CCNL Triennio 2022-2024

Signor Presidente del Consiglio dei Ministri, signori Ministri, colleghi e colleghe, la partecipazione alle attività del tavolo negoziale con il Governo per il rinnovo del CCNL per il triennio 2022-2024 per le APCSM, essendo la prima volta, è un evento storico. Noi dell’USIC, Unione Sindacale Italiana Carabinieri, lo riteniamo particolarmente significativo in quanto, 1 Carabiniere su 4 degli iscritti alle APCSM, ci ha dato la sua fiducia nel tutelare i diritti normativi ed economici. Ancora più carico di significato, perché nella nostra filosofia perseguiamo l’obiettivo di cercare equità e parità nell’applicazione delle norme e dei regolamenti. Il Tavolo Negoziale è per antonomasia, la massima espressione dell’attività sindacale. Il luogo di confronto con il Governo, per rappresentare le esigenze e le necessità del personale. Cercare insieme delle strade percorribili, per trovare dei punti di incontro fra le esigenze del Servizio e le esigenze del personale in divisa. Abbiamo l'opportunità di confrontarci sulle problematiche e giungere ad una soluzione condivisibile. Vogliamo rappresentare quelle sperequazioni e disarmonie legislative, a cui dobbiamo sottostare quotidianamente, parliamo di diritti negati, per questo abbiamo fatto nostro il pensiero di William Ramsey Clark “UN DIRITTO NON È CIÒ CHE QUALCUNO TI CONCEDE; È CIÒ CHE NESSUNO PUÒ TOGLIERTI”.
Questo sarà il nostro “leitmotiv”, svolgere la nostra attività sindacale per far in modo che i diritti dei cittadini in divisa, non vengano affossati in funzione di un sempre più ricorrente “esigenze di servizio”, perchè le carenze della collettività non possono essere compensate dal sacrificio del singolo. Clicca | 
QUI | per scaricare il documento

repliche orologi